Secrezioni dai capezzoli: cosa potrebbero essere?

0
456

Per le donne che non hanno mai allattato al seno, la vista delle secrezioni dai capezzoli può allarmare. Ma se noti delle perdite dai capezzoli, non c’è motivo di farti prendere dal panico. Nella maggior parte dei casi, le secrezioni dai capezzoli sono normali o dovute ad un problema non grave. Tuttavia, se non stai allattando, dovresti in ogni caso contattare il tuo medico, il quale deciderà qual è il miglior trattamento.

Quando sono o non sono normali le secrezioni dai capezzoli?

Le perdite di sangue dai capezzoli non sono mai normali. Altri segni di anormalità includono la secrezione da un solo capezzolo e le perdite che si verificano spontaneamente senza alcun contatto, stimolazione o irritazione del seno. Il colore non è di solito utile nel decidere se lo scarico è normale o se non lo è. Le secrezioni anormali e normali dei capezzoli possono essere chiare, gialle, bianche o verdi. Le normali perdite dal capezzolo si verificano più comunemente in entrambi i capezzoli e vengono spesso rilasciate quando i capezzoli vengono schiacciati o stretti. Il medico determinerà se la secrezione del capezzolo è normale (fisiologica) o anormale (patologica).

Quali sono le cause delle normali secrezioni dai capezzoli?

Ecco quali sono le cause delle normali secrezioni dai capezzoli:

Gravidanza

Nelle prime fasi della gravidanza, alcune donne notano delle secrezioni chiare provenienti dai loro capezzoli. Nelle fasi successive della gravidanza, queste perdite possono assumere un aspetto acquoso e lattiginoso.

La fine dell’allattamento al seno

Anche dopo aver smesso di allattare il tuo bambino, potresti notare delle secrezioni mammarie simili a latte. Sappi che persisteranno per un po’.

Stimolazione

I capezzoli possono secernere liquidi quando vengono stimolati o schiacciati. Le normali perdite dai capezzoli possono verificarsi anche quando essi vengono ripetutamente irritati dal reggiseno o durante un intenso esercizio fisico come il jogging.

Quali sono le cause delle anormali secrezioni dai capezzoli?

Un numero problematiche non cancerogene possono causare secrezioni dal capezzolo. Se la valutazione medica iniziale indica che la secrezione è anormale, il medico ti chiederà di fare degli esami. Gli esami aiuteranno a determinare la condizione sottostante che causa il problema, ecco quali sono:

  • Analisi di laboratorio delle secrezioni
  • Analisi del sangue
  • Mammografia e/o ecografia di uno o entrambi i seni
  • Radiografia al cervello
  • Asportazione chirurgica e analisi di uno o più dotti nel capezzolo

Ecco quali sono le cause delle perdite anormali dai capezzoli:

Cambiamenti fibrocistici

Con cambiamenti fibrocistici si indica la presenza o lo sviluppo di tessuto fibroso e di cisti. I cambiamenti fibrocistici nel seno possono causare grumi o ispessimenti nel tessuto mammario. Non indicano la presenza di un tumore al seno. Oltre a causare dolore e prurito, i cambiamenti fibrocistici del seno possono, a volte, causare secrezioni chiare, bianche, gialle o verdi dai capezzoli.

Galattorrea

Essa semplicemente descrive una malattia in cui il seno di una donna secerne il latte o una secrezione lattea del capezzolo anche se non sta allattando al seno. La galattorrea non è una malattia e ha molte cause possibili, ecco quali sono: tumori della ghiandola pituitaria, alcuni farmaci, ipertiroidismo, droghe ed alcune erbe, come l’anice ed il finocchio.

Infezioni al seno

Le secrezioni dai capezzoli che contengono pus possono indicare un’infezione al seno. Questo è anche conosciuto come mastite. La mastite è solitamente presente nelle donne che allattano al seno ma può svilupparsi anche in donne che non allattano. Oltre alle perdite, sentirai il seno dolorante, caldo al tatto e rosso.

Ectasia del dotto mammario

Questa è la seconda causa più comune di secrezione anormale dal capezzolo. Di solito si verifica nelle donne che si avvicinano alla menopausa. Questa condizione provoca un’infiammazione ed un possibile blocco dei dotti situati al di sotto del capezzolo. Quando si verifica, si può sviluppare un’infezione che si traduce in secrezione densa e verdastra dal capezzolo.

Papillomi intradutturali

Sono la ragione più comune per cui le donne soffrono di secrezioni anormali dal capezzolo. Quando si infiammano, i papillomi intraduttali possono causare secrezioni dai capezzoli contenenti sangue o liquido dalla consistenza appiccicosa.

Che legame c’è tra le secrezioni dal capezzolo ed il tumore al seno?

La maggior parte delle secrezioni dei capezzoli è normale o è causata da una malattia benigna. Ci sono casi in cui le secrezioni dai capezzoli possono essere un sintomo di alcune forme di cancro al seno. Questa probabilità è maggiore se la secrezione del capezzolo è accompagnata da un nodulo o da una massa all’interno del seno. Una forma di tumore al seno che può causare le secrezioni dai capezzoli è il carcinoma intraduttale che si sviluppa all’interno dei dotti del seno situati sotto il capezzolo. Un’altra forma rara di cancro al seno che può causare secrezioni dal capezzolo è la malattia di Paget. Essa si sviluppa nei dotti del seno e poi si sposta sul capezzolo. Questo tumore può provocare il sanguinamento o le secrezioni dal capezzolo e dall’areola circostante.