Come allungare le gambe

0
1376

Non esistono un vero e proprio modo per allungare le gambe, in quanto l’altezza dipende da dei fattori genetici, ma ci sono dei metodi da poter provare per farle sembrare più lunghe, tenendole in allenamento e vestendosi nella maniera giusta. Non si ci deve dimenticare che le gambe, in alcuni contesti, sono un simbolo di sensualità.

Allenare le gambe

E’ importante mantenere le gambe in allenamento, praticando dello stretching, allungando i tendini del ginocchio o facendo delle alzate sui talloni. Visto che sono degli esercizi di fine allenamento, è bene abbinarli ad altre attività, come lo yoga e il pilates.

Lo yoga, in particolare, comprende alcune pose per allungare le gambe, come la posizione del bebè felice, della pinza e una variante della posizione del cane.

Se si vuole e si ha il tempo di praticare uno sport, tra quelli che aiutano ad avere delle gambe in forma si possono elencare il nuoto, la corsa in bicicletta, lo spinning e qualsiasi attività cardio fitness.

Trucchi estetici

Per mantenere toniche le gambe, oltre ad allenare, bisogna applicarvi una buona crema idratante, usando di tanto uno scrub per esfoliare le cellule morte, e raderle nella maniera corretta, usando un buon rasoio e una grande quantità di sapone.

Un altra crema da poter applicare, per conferirgli un aspetto migliore, è un autoabbronzante per le gambe, stendendone uno strato sottile, scegliendo un colore poco più scuro della propria pelle.

Di sicuro, per far sembrare le gambe più lunghe, si può partire delle scarpe, preferibilmente con un tacco alto o con un plateau, e di un colore simile a quello della propria carnagione. E’ importante evitare quelle con il cinturino.

Il giusto abbigliamento può valorizzare le proprie gambe, indossando degli abiti in tinta unita o a righe, delle calze scure, delle giacche non troppo lunghe, dei pantaloni o delle gonne a vita alta. Se si indossano dei plateau, li si può coprire con dei pantaloni lunghi.

Abiti e camicie asimmetriche, soprattutto se abbinate a dei pantaloni lunghi, può far sembrare la propria altezza più accentuata.

Se i consigli sul vestirsi non convincono molto, bisogna tenere presente che la lunghezza delle gambe dipende dal proprio baricentro, che proporziona il corpo, e quindi è importante scegliere dei capi di abbigliamento che mettano la propria figura in proporzione di 40 %, per la camicia o il top, e 60 %, per quanto riguarda le gonne o i pantaloni.