Cresta capelli: ecco perché alcuni uomini optano per essa

0
88

La mohawk, o cresta, è una accorciatura maschile (ma adottata anche da alcune donne) che di certo non passa inosservata. Ma quando è entrata di moda? Perché si sceglie? Per saperne di più, si può continuare a leggere questa pagina.

Descrizione e storia

Questa accorciatura, nota come alla moicana, consiste essenzialmente nel rasare entrambi i lati della testa, lasciando una striscia di capelli centrali. In origine, questo era un taglio di capelli usato dalla popolazione mohicana, ma gli europei la conobbero solo dopo la seconda guerra mondiale. Essa cominciò ad andare di moda negli anni Novanta, con lo stile punk, diventando un simbolo di anarchia, ed in seguito entrò a far parte anche della cultura goth.

Prima della cultura punk, questo taglia era già noto per via del film Taxi driver, di Martin Scorsese, uscito nel 1976, ed anche grazie all’attore Mr.T. Negli anni Ottanta, furono Richie Stotts, Jean Beauvoir e Wendy O. Williams, del gruppo punk newyorkese The Plasmatics, ad adottare questa acconciatura.

Nei primi anni del duemila, il mohawk si è evoluta nella fauxhawk, nota come crestina o crestino, diventando un taglio più “popolare”, e a realizzarlo fu lo stilista francese Hedi Slimane, ed esso divenne popolare grazie al calciatore inglese David Beckham.

Perché si sceglie la cresta

Ancora oggi, un’acconciatura del genere è un simbolo di ribellione ed anticonformismo sia per gli uomini che per alcune donne. Se ne possono trovare di diversi tipi, se si guardano cataloghi di acconciature o foto online. L’effetto audace si ottiene, poi, ancora di più, se la cresta è accompagna a tatuaggi ed un abbigliamento punk.

Tra le celebrità, oltre a Beckham, che hanno adottato questa acconciatura si possono citare Lionel Messi, calciatore argentino che nel 2016 ha cambiato taglio di capelli rasando i lati della testa ed ottenendo una cresta folta e larga, sistemata in genere lateralmente, oppure Cristiano Ronaldo, che li tiene corti e rasati sui lati, o Mariano Coppola, con la cresta del Grande Fratello Vip del 2016, e Mario Balottelli, la cui cresta è simile a quella di Beckham.

A questi vip maschile non si possono aggiungere anche i nomi di donne famose ed audaci che hanno adottato tale acconciature, come Miley Cyrus, ex volto della Disney, la nota cantante Pink, Kelly Osbourne, amante come Pink delle acconciature e colori particolari, e la principessa Charlene di Monaco, che ha stupito tutti con un taglio che gli ha conferito un’aria più “grintosa”.