Come si può ridurre il seno senza chirurgia?

0
33

Se è vero che ci sono donne che preferirebbero un seno più grande, altre invece vorrebbero ridurlo, se troppo ingombrante. Il primo modo per ridurlo che viene in mente, è sicuramente la chirurgia, ma ciò comporterebbe non solo una spesa non indifferente, ma il dover scegliere una buona struttura e seguire accorgimenti sia per preparasi all’operazione che nella convalescenza. Tuttavia, ci sono dei rimedi più naturali da adottare, come quelli che vengono riportati in questa pagina.

L’abbigliamento

Un modo per far sembrare il seno più piccolo, o comunque nascondere la sua grandezza, è quello di mascherarlo attraverso gli abiti. Si comincia, in primo luogo, dal reggiseno, che sia di tipo sportivo o che comprima, ma che lo sostenga. Nei vari negozi, si possono trovare anche corsetti modellanti, fasce o guaine, per lo stesso scopo. In casi proprio “disperati”, è possibile anche fasciarsi il seno, ma in questo caso bisogna farlo nel modo giusto, in modo che la compressione permetta di respirare correttamente, il che non è sempre facile.

Molti pensano che si possa coprire con abiti larghi, ma è preferibile indossare capi d’abbigliamento della propria misura, né troppo grandi ma nemmeno troppo stretti, e soprattutto mai niente che possa far sempre il seno più grande. Di questo tipo d’abbigliamento è bene preferire top scuri e pantaloni o gonne colorate, in modo da distogliere l’attenzione dal seno, accentuando anche i fianchi.

Altri rimedi naturali

Ci sono alcuni consigli da seguire, per ridurre il seno, come:

  • smettere di prendere integratori che possono aumentarlo, che contengono sostanze come i fitoestrogeni;
  • controllare il proprio peso, che può incidere anche sulla grandezza del seno, il che implica seguire una dieta più sana, eliminando grassi e zuccheri, e non trascurare mai l’idratazione, bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno;
  • restare attivi fisicamente, ogni giorno, seguendo esercizi (magari scegliendo alcuni specifici per raggiungere questo scopo) o facendo lunghe passeggiate. Per valorizzare il proprio seno, è bene avere anche una buona postura.

Naturalmente, ci sono integratori che possono ridurre il seno, del tutto naturali, ma in questo caso è bene assicurarsi che sia un prodotto certificato ed approvato dal Ministero della Salute e, soprattutto, consultare il proprio medico. Tra questi prodotti, non mancano sicuramente le creme.

Di tutti questi preparati naturali, tra gli ingredienti si possono includere erbe ed estratti come:

  • il guaranà, che riduce il grasso localizzato;
  • la caffeina, presente soprattutto nelle creme, anch’esso utile per diminuire l’apide;
  • l’olio di argan, usato spesso anche per contrastare anche le smagliature, ed aiuta a rendere più tonico il seno ed altre aree del corpo;
  • l’ippocastano;
  • le alghe marine, usate spesso nei trattamenti di bellezza, applicate direttamente sulla zona interessata;
  • il mentolo, che aiuta ad eliminare i grassi.