Make up viola: a chi sta bene? A quali altri colore abbinarlo?

0
42

Il colore viola si ottiene mescolando il rosso e il blu, considerati i colori dell’amore e della saggezza, e simboleggia la spiritualità, la metamorfosi, il mistero, nonché l’erotismo. Ma come usarlo nel proprio make-up? A chi sta bene?

A chi sta bene

Il viola si usa soprattutto sugli occhi, ed un ombretto di questo colore è l’ideale per chi ha occhi verdi o marroni, che dovranno essere abbinati a nuance rosa pallido. Anche chi ha occhi celesti può metterlo, ma dovrà abbinarlo ad un azzurro pastello. Per esaltare il proprio colore, è necessario che il viola sia abbinato ad altri toni, e ciò dipende sempre dal proprio colore di pelle, ed in alcuni casi è adatto anche all’oro.

Chi desidera applicarlo, deve prima di tutto usare il correttore, in toni beige (se non si hanno problemi di pelle), ma anche in un tono rosato o lilla, se si desidera cancellare il grigiore del viso. Si stende poi un fondotinta con una base leggere, che sia di tipo liquido, minerale o compatto. Sopra le ciglia, si può stendere la cipria, ed infine si userà l’ombretto viola chiaro ed uno scuro, abbinato a un tono arancione o comune chiaro (color carne o bianco), usando i pennelli, ed infine il mascara. I toni, comunque, varieranno a seconda del tono della propria carnagione e dell’effetto che si desidera ottenere.

Rossetti e smalti viola

Non mancano nemmeno dei rossetti viola, che vanno dai toni lillà a quelli viola scuro, e la scelta varia sempre dal proprio colore di pelle. Chi ha un incarnato olivastro, infatti, dovrebbe portare un rossetto viola orchidea, che può illuminare il viso, soprattutto la sera, oppure, se si preferisce un tono più elegante, quello color melanzana o borgogna. Durante il giorno, si possono usare i colori lilla o viola ciclamino. Chi ha la carnagione più chiara, invece, può usare anche un tono accesso come il fucsia.

Per quanto riguarda gli smalti, anch’essi disponibili in varie tonalità, è bene fare attenzione, soprattutto se si ha una pelle chiara, ma sta bene comunque sia su unghie lunghe che corte. Chi ama la nail art, può usarlo da sfondo, abbinandolo a decori bianchi o rosa, o magari in motivi argento.