Come applicare un trucco glitterato per una serata in discoteca

0
45

Dopo una settimana di lavoro, molte donne non aspettano che il venerdì o il sabato sera, per andare in discoteca, a ballare e a divertirsi, e ciò implica indossare l’abito ed applicare il trucco giusto. Per quanto riguarda il make-up, si opta per quello glitterato, di moda negli Stati Uniti, soprattutto tra le ragazze più giovani, adatto ad una serata di divertimento. Per sapere come si fa, basta continuare a leggere.

Che cosa serve

E’ bene, prima di tutto, procurarsi tutto ciò che occorre per applicare questo tipo di trucco, ovvero:

  • una matita grande blu ed una nera in crema;
  • una matita per occhi bianca;
  • una matita rossa per le labbra;
  • mascara nero;
  • un rossetto rosso;
  • gloss;
  • illuminante in polvere;
  • terra;
  • correttore;
  • cipria;
  • glitter argento, blu e neri;
  • un pennellino tondo;
  • un pennello piatto;
  • un pennello grande.

Come applicare il trucco

Innanzitutto, bisogna applicare il correttore, di colore beige, sulle occhiaie, con un pennello piccolo, seguito dalla terra e della cipria. Dopodiché, si prende la matita blu con cui colorare per metà la parte interna delle palpebra morbida e l’altra metà con quella nera. Con il pennello piccolo, si sfumeranno di due colori verso l’esterno, allungando la forma.

Si riprende la matita nera e si traccia il contorno inferiore dell’occhio, sfumandone leggermente la linea sempre con il pennellino, in modo che le sfumature dell’ombretto congiungano con quelle dell’angolo esterno dell’occhio. Lungo la congiuntiva interna, invece, si applica la matita bianca.

Si prende il pennello piatto, prelevando un po’ di glitter argento dalla confezione, e li si applica sopra la parte interna della palpebra mobile, e rimarranno attaccati all’occhio, visto che prima sono state utilizzate delle matite in crema. Con gli altri brillantini, si andrà a creare una sfumatura di colore, applicando al centro quelli blu e all’angolo esterno quelli di colore nero, che andranno sfumati in fasce oblique. A questo punto, si potrà applicare il mascara.

Dagli occhi, si passa infine alle labbra, che andranno contornate con una matita rossa, per poi essere riempite dal rossetto. Il gloss, invece, andrà applicato solo al centro delle labbra, in modo da dargli volume. La terra e la cipria, andranno sfumati sulle guance con un pennello grande.

La make-up artist Nadia Bazzucco consiglia, quando si prepara un trucco del genere, con elementi come i glitter, di cospargere con la cipria la parte al di sotto dell’occhio. Nel caso che i brillantini cadano sulle guance, in questa maniera si potranno togliere, semplicemente con il pennello.

Per quanto riguarda l’outfit, per questo tipo di trucco si consigliano dei miniabiti (magari dello stesso colore dei brillantini), legando in vita una sciarpa colorata, luccicante e sottile, degli stivali neri senza tacco, un pellicciotto ecologico in tinta, collanti colorati e pochette.