Canesten: a cosa serve, come si utilizza ed effetti collaterali

0
1732

La Canesten appartiene alla classe di farmaci chiamati antifungini. È infatti usata per curare varie infezioni della pelle causate da funghi o da lieviti. Il clotrimazolo contenuto all’interno di essa agisce uccidendo la crescita eccessiva di lieviti o di funghi che causano l’infezione. In questo articolo spiegherò nello specifico a cosa serve, come si utilizza, quali sono gli effetti collaterali e le precauzioni.

A cosa serve? Da cosa è composta?

La Canesten può essere utilizzata per trattare il piede d’atleta, il jock itch, la tigna, la candidosi, la dermatite da pannolino infetto e la tinea versicolor (chiazze di pelle che sono di un colore diverso rispetto al resto della pelle). Solitamente questo farmaco inizia a funzionare entro pochi giorni dall’inizio del trattamento, il quale può essere necessario per un massimo di 4 settimane, a seconda dell’infezione da trattare. Ogni grammo di crema topica contiene 10 milligrammi di clotrimazolo. Ecco gli altri ingredienti di questo farmaco: alcool benzilico, alcool cetostearilico, cera cetilesteri, 2-ottil dodecanolo, polisorbato 60, sorbitano monostearato e acqua.

Come si utilizza?

Ecco come bisogna applicare la Canesten in base ai disturbi che ho elencato in precedenza:

Dermatite da pannolino

Per il trattamento di dermatite da pannolino per i bambini, applica uno strato sottile di crema e massaggiala delicatamente sulla zona della pelle interessata e su quella circostante. Utilizzala due volte al giorno, al mattino e alla sera. Se i sintomi dovessero peggiorare o se non dovessero esserci miglioramenti dopo 2 settimane, contatta il medico. Non usare la crema Canesten per più di 14 giorni.

Piede dell’atleta, jock itch e tigna

Per il trattamento del jock itch, del piede dell’atleta e della tigna applica un sottile strato di crema e massaggia delicatamente l’area della pelle interessata e quella circostante. Utilizza il farmaco due volte al giorno, al mattino e alla sera. Il prurito dovrebbe migliorare entro una settimana dal primo utilizzo. Per il jock itch e la tigna, il trattamento deve durare 2 o 4 settimane. Per il piede dell’atleta, il trattamento può essere necessario per almeno 4 settimane. Nel caso di quest’ultimo disturbo, assicurati di asciugare accuratamente i piedi e di indossare scarpe ben ventilate e calzini di lana o cotone per migliorare i risultati del trattamento e prevenire delle ricadute. Se i sintomi non dovessero essere scomparsi o migliorati dopo 2 settimane di trattamento o se i sintomi dovessero peggiorare, contatta il medico.

Effetti collaterali

Gli effetti che elencherò di seguito non sono sperimentati da tutti coloro che prendono questo farmaco. I seguenti effetti indesiderati sono stati riportati da almeno l’1% delle persone che assumono questo farmaco. Molti di questi effetti collaterali possono essere gestiti e alcuni possono andare via da soli nel tempo. Se dovessero diventare gravi o fastidiosi, contatta il tuo medico o fatti consigliare dal farmacista. Ecco gli effetti collaterali della Canesten:

  • Bruciore
  • Irritazione
  • Prurito
  • Arrossamento
  • Eruzione cutanea
  • Orticaria
  • Vesciche
  • Gonfiore 

Precauzioni

Prima di iniziare a utilizzare la Canesten, assicurati di informare il medico di eventuali malattie o allergie che hai, di eventuali farmaci che stai assumendo, se sei incinta o in allattamento. Tutti questi fattori possono influenzare il modo in cui dovresti usare questo farmaco. Ecco alcune precauzioni:

  • Non utilizzare bende sulla crema se non raccomandate dal medico
  • Non ingerirla per nessun motivo
  • Evita di utilizzare la Canesten per l’infezione alle unghie
  • Non utilizzare questo farmaco durante la gravidanza e se dovessi rimanere incinta durante il suo utilizzo, contatta il medico
  • Evita di applicare questa crema se stai allattando poiché può passare attraverso latte materno e danneggiare il bambino