Faccette dentali: cosa sono, come si installano e costi

0
119

Siete stanchi di sentirvi in imbarazzo ogni volta che sorridete? Desiderate trasformare i vostri denti in un insieme bellissimo e abbagliante, in grado di illuminare qualsiasi ambiente? In questo caso, le faccette dentali potrebbero fare al caso vostro. Questi gusci sottili e personalizzati sono progettati per coprire la superficie anteriore dei denti, regalando un sorriso impeccabile e dall’aspetto naturale.

Ma cosa sono esattamente e quanto costano? In questo articolo esploreremo tutto ciò che c’è da sapere sulle faccette dentali, compreso il processo di installazione, i diversi tipi di faccette disponibili e i relativi costi. Alla fine di questa guida, avrete un’idea chiara se le faccette dentali sono adatte a voi e quali sono i passi da compiere per ottenere il sorriso perfetto che avete sempre desiderato.

Cosa sono le faccette dentali?

Le faccette, o rivestimenti dentali sono sottili gusci di porcellana o resina composita che vengono applicati sulla superficie anteriore dei denti per migliorare l’aspetto del sorriso. Sono personalizzati per adattarsi perfettamente ai denti del paziente e possono coprire imperfezioni come macchie, scheggiature, crepe, denti storti o irregolari e spazi tra i denti.

Vantaggi

I rivestimenti dentali offrono numerosi vantaggi rispetto ad altri trattamenti estetici dentali. In primo luogo, sono molto versatili e possono essere utilizzati per correggere molte imperfezioni dentarie. In secondo luogo, sono resistenti e duraturi, e possono durare fino a 10-15 anni con una buona cura.

Inoltre le faccette dentali non richiedono molta manutenzione, e possono essere mantenuti con una normale igiene orale, come spazzolatura quotidiana e uso del filo interdentale.

Il processo di installazione

L’installazione delle faccette dentali richiede di solito due visite dal dentista. Durante la prima visita, il dentista valuterà la salute dei denti del paziente e discuterà le opzioni di trattamento disponibili. Sarà necessario prendere delle impronte dei denti e, in alcuni casi, il dentista potrebbe anche fare una radiografia per valutare la salute delle radici dei denti.

Preparazione per l’installazione

Prima di installare i rivestimenti dentali, il dentista dovrà preparare i denti del paziente. Ciò può implicare la rimozione di una piccola quantità di smalto dentale dalla superficie anteriore dei denti per assicurarsi che i rivestimenti dentali si adattino perfettamente. In alcuni casi, il dentista potrebbe anche dover eseguire una pulizia dentale per rimuovere la placca e il tartaro.

Tipi di faccette dentali

Ci sono due tipi di faccette dentali disponibili: in porcellana e in resina composita. I rivestimenti dentali in porcellana sono generalmente più costosi, ma sono anche più resistenti e duraturi rispetto a quelli in resina.

I rivestimenti dentali in resina composita sono generalmente più economici e richiedono meno smalto per essere rimossi, ma sono anche meno resistenti e possono scheggiarsi o macchiarsi più facilmente.

Pro e contro

Come con ogni trattamento dentale, ci sono alcuni aspetti positivi e negativi da considerare prima di optare per i rivestimenti dentali. Tra le principali vantaggi delle faccette dentali ci sono la loro capacità di migliorare notevolmente l’aspetto dei denti, la loro resistenza e durata e la loro facilità di manutenzione. Tuttavia, ci sono anche alcuni svantaggi da considerare, come il costo elevato dei rivestimenti dentali in porcellana e il rischio di sensibilità dentale dopo l’installazione.

Costi delle faccette dentali

I costi delle faccette dentali possono variare notevolmente a seconda del tipo di rivestimento scelto e della posizione geografica del dentista. In generale, i rivestimenti dentali in porcellana sono più costosi di quelli in resina composita, e il costo può variare da qualche centinaio a qualche migliaio di euro a dente. Tuttavia, molti piani di assicurazione dentale coprono i costi delle faccette dentali, e alcuni dentisti offrono anche opzioni di finanziamento per rendere il trattamento più accessibile.