Stanco di andare dal parrucchiere? Prova tagliacapelli professionali!

0
51

Oggi chi non ha tempo per andare dal parrucchiere può risolvere la situazione in modo eccellente, approfittando degli ottimi tagliacapelli disponibili in commercio, grazie alle aziende leader del settore, come Philips. Si tratta di accessori sicuri e semplici da utilizzare, che permettono di ottenere risultati simili al taglio di un professionista. Il segreto sta nella precisione di taglio, che consente non solo di accorciare al meglio i capelli, ma anche di creare effetti particolari, approfittando dei diversi pettini tagliacapelli in dotazione.

Facile da utilizzare

Questo è il segreto dei tagliacapelli migliori oggi disponibili in commercio, la semplicità di utilizzo. Le offerte disponibili in commercio sono varie, la scelta dipende dalle esigenze del singolo utilizzatore. Per l’uomo che non ha mai provato un tagliacapelli sono disponibili anche modelli che consentono di memorizzare le impostazioni di lunghezza dei pettini usati in precedenza, in modo da poter ottenere ad ogni taglio il medesimo risultato. O anche tagliacapelli con molteplici impostazioni di lunghezza, anche più di 40, in modo da consentire a chiunque di trovare la corretta regolazione per accorciare i capelli in modo ottimale.

Perché utilizzare il tagliacapelli

Sono numerosi gli uomini che usano un tagliacapelli, per una motivazione ben precisa: non amano andare dal parrucchiere. Del resto numerosi parrucchieri da uomo non hanno l’abitudine di fissare appuntamenti con i propri clienti, oppure hanno disponibilità solo durante la giornata. Per tante persone è molto più pratico poter accorciare i capelli in autonomia, senza dover dipendere da altri, o essere costretti a trascorrere il sabato mattina dal parrucchiere. Inoltre in commercio sono disponibili numerosi modelli di tagliacapelli che si possono usare alla perfezione sin dal primo utilizzo, senza bisogno di grande pratica. Il costo di questi piccoli accessori è alla portata di tutti.

Modelli particolari

Quando si sceglie un tagliacapelli è importante selezionare il modello più adatto alla propria situazione specifica. I più pratici sono quelli ricaricabili, che funzionano senza filo e permettono la massima libertà di movimento durante il taglio. Le lame affilate sono essenziali, conviene però ricordare che esistono modelli di tagliacapelli specificatamente progettati per il taglio dei capelli spessi o molto folti, evitando di ottenere un taglio impreciso o di tirare i capelli. Per chi tende a tenere i capelli sempre corti sono disponibili anche modelli a basso costo, che offrono la massima precisione di taglio; anche in questo caso è importante scegliere il tagliacapelli con lame di buona qualità, che possano mantenere l’affilatura nel tempo.

La manutenzione del tagliacapelli

Chi non ha mai utilizzato questo accessorio si stupirà della semplicità con cui è possibile ottenere un taglio perfetto. Conviene però ricordare che anche la manutenzione è importante. Si tratta semplicemente di pulire ogni volta le lame e il corpo del tagliacapelli, rimuovendo con un piccolo pennello i corti peli risultanti dal taglio. Oltre a questo periodicamente, almeno un paio di volte all’anno, è importante anche lubrificare le lame; a tale scopo si utilizza l’olio disponibile nella confezione del piccolo elettrodomestico, ponendone un paio di gocce sulle lame dopo la pulitura. I modelli di nuova generazione sono invece auto affilanti, cosa che permette di eliminare questa manutenzione dalla routine di pulizia.

Post in collaborazione con Philips