I migliori integratori per curare il diabete di tipo 2

0
871
Close up on sugar cubes and dice spelling diabetes

Il diabete di tipo 2 è una malattia cronica che influisce nel modo in cui l’organismo metabolizza il glucosio (zucchero) che è la principale fonte di combustibile del corpo. Quest’ultimo resiste infatti agli effetti dell’insulina o non ne riesce a produrre abbastanza per mantenere un normale livello di glucosio. L’insulina non è altro che l’ormone che regola i livelli di zuccheri nel sangue. I diabete di tipo 2 può essere gestito mangiando bene, mantenendo un peso sano, assumendo farmaci o integratori e facendo una terapia insulinica. Di seguito ti mostrerò quali sono i migliori integratori per curare il diabete di tipo 2.

I migliori integratori per curare il diabete di tipo 2

Ecco una lista dei migliori integratori per curare il diabete di tipo 2:

Taurina

La taurina è amminoacido essenziale presente all’interno del nostro organismo, in particolare nel cervello, negli occhi, nei muscoli e nel cuore. Questa sostanza, oltre ad essere prodotta dal nostro corpo, si può trovare anche in alcuni cibi, bevande ed integratori. Coloro che soffrono di malattie cardiache e del diabete di tipo 2 e che assumono la taurina sotto forma di integratore possono trarre dei benefici dal punto di vista della salute.

Caffeina

La caffeina è uno stimolante naturale che si può trovare nel caffè, nel cioccolato e nel tè. Essa stimola il sistema nervoso ed il cervello in modo tale da prevenire la stanchezza e a mantenere uno stato di veglia. Le persone che consumano bevande energetiche, tè, caffè ed integratori a base di caffeina prevengono e gestiscono il diabete di tipo 2.

Garcinia Cambogia

La garcinia cambogia è un popolare integratore naturale che deriva dall’omonimo frutto tropicale, chiamato anche tamarindo di Malabar. Essa ha la funzione di bloccare l’appetito, l’aumento di peso e di controllare i livelli di zuccheri e di colesterolo nel sangue. La garcinia cambogia aiuta il corpo ad utilizzare il glucosio ed è per questo che è estremamente utile per curare il diabete di tipo 2.

Caffè verde

I chicchi di caffè verde non sono altro che dei chicchi di caffè non ancora tostati. Il processo di tostatura riduce la quantità di acido clorogenico chimico, una sostanza che ha numerosi benefici per la salute. Il caffè verde fa bruciare velocemente le calorie e ha degli effetti positivi sul diabete di tipo 2. Questo perché l’acido clorogenico influenza il modo in cui l’organismo regola la glicemia e favorisce il metabolismo. Questa sostanza esiste sotto forma di tè e di integratore naturale.

Glucomannano

Il glucomannano è una fibra alimentare che si può trovare sotto forma di integratore, farmaci ed in vari tipi di alimenti. Esso è ottenuto dalla radice della pianta konjac. Il glucomannano viene assunto per perdere peso, per evacuare, per combattere il colesterolo alto, l’ipertiroidismo, il disordine gastrointestinale, l’ipertensione e anche il diabete di tipo 2. Questo perché rallenta l’assorbimento degli zuccheri e ne controlla i livelli all’interno del sangue.

Ganoderma lucidum

Il ganoderma lucidum è conosciuto anche come reishii, un fungo dal colore viola-marrone con un gambo lungo e sottile ed un cappuccio a forma di ventaglio. Esso è originario del Giappone, della Cina e del Nord America e si può trovare anche sotto forma di integratore in capsule ed in polvere. I benefici del ganoderma lucidum per il diabete sono legati al modo in cui riesce a migliorare la circolazione sanguigna, in quanto i polisaccaridi presenti all’interno di esso aiutano l’insulina a trasferire gli zuccheri nelle cellule dell’organismo.