Betulla: ecco che proprietà ha e come si usa nel campo cosmetico

0
45

Per i celti la betulla era una pianta sacra, usata nei riti di guarigione e purificazione, ed oggi viene usata in campo medico e cosmetico. Ma quali sono le sue proprietà? Come viene impiegata per la bellezza?

Le sue proprietà

La betulla, appartenente ad un genere di piante che include trentacinque specie, è originaria dell’Europa e dell’Asia Minore. E’ un albero dal fusto alto, che può raggiungere i venticinque metri di altezza, dalla corteccia bianca e dalle foglie caduche. La sua linfa zuccherina, si può estrarre in primavera dal tronco, è ricca di vitamina C e sali minerali, con proprietà diuretiche, analgesiche, antinfiammatorie ed antipiretiche.

Oltre alla linfa, si usano anche le sue foglie e la corteccia, in particolare in campo terapeutico. Ad esempio, le sue foglie, contenenti betuloretina, sono un valido aiuto contro i reumatismi, la febbre e per problemi di diuresi e renali, se si usano per preparare degli infusi, ovviamente sotto controllo medico. La sua linfa, diluita con acqua o un altra bevanda a piacere, può avere effetti depurativi e diuretici, aiutando anche nelle diete dimagranti, in quanto può eliminare scorie ed altri elementi tossici. Per uso esterno, il suo legno e la corteccia, distillati, hanno un forte potere antisettico. Con il suo olio, invece, si possono preparare pomate per curare dermatosi croniche.

I suoi usi cosmestici

Nel campo della cosmesi non sono di certo pochi gli usi che si fa della betulla. Un infuso fatto con le sue foglie, ad esempio, può aiutare ad eliminare problemi come l’acne, i foruncoli o l’eccessiva produzione di sebo, soprattutto se si ha una pelle grassa. Sia l’olio essenziale che la linfa, poi, hanno proprietà tonificanti ed antiage, e viste le sue proprietà depurativa può eliminare scorie ed aiutare a rigenerare la pelle. Per godere al meglio di questi benefici, è possibile intingere un batuffolo d’ovatta in un po’ d’olio di questa pianta e passarlo sul viso, ma deve essere sempre diluito con un altro olio o acqua. In commercio, è possibile trovare diverse creme ed oli per la cellulite con la betulla.

Una tintura fatta sempre con le foglie di betulla, si può usare per irrobustire i capelli, favorendone l’igiene, ed un decotto fatto con esse, se mescolato ad olio di oliva, può aiutare a prevenirne la caduta. Degli shampoo e lozioni in commercio, poi, sono a base di estratto di betulla, ricco di flavonoidi, amaroidi, tannini e vitamina C, che hanno effetti rivitalizzanti, calmanti e purificanti.