Bacche di Goji: benefici, controindicazioni, a cosa servono, come assumerle

0
567

Hai appena iniziato un piano alimentare che include l’assunzione delle bacche di Goji e vuoi delle informazioni in più a riguardo? Bene, ti trovi nel posto giusto! In questo articolo ti spiegherò cosa sono le bacche di Goji, quali sono i benefici e quali sono invece le controindicazioni. Scoprirai inoltre a cosa servono e soprattutto come devi assumerle.

Cosa sono le bacche di Goji?

Le bacche di Goji sono delle delicate bacche rosse che ultimamente vanno molto di moda nel settore dell’alimentazione sana ed equilibrata. Le bacche di Goji provengono dalla Cina, in particolare nelle valli himalayane del Tibet e della Mongolia. Le medicina cinese le usa infatti per curare un’infinità di disturbi e vengono usate anche come ingrediente di alcuni piatti o addirittura come contorno. Queste bacche rosse crescono in cespugli che arrivano ad un’altezza di circa 3 metri e per essere raccolte, vengono scosse dal cespuglio da dove sono cresciute. I prodotti occidentali che contengono questo prodotto sono: le bacche di Goji essiccate, il loro succo, le bustine di tè, i cereali muesli, le barrette energetiche e gli integratori alimentari naturali.

A cosa servono e quali sono i benefici delle bacche di Goji?

Ecco a cosa servono e quali sono i benefici delle bacche di Goji:

  • Rafforzare il sistema immunitario: le bacche di Goji hanno la capacità di rafforzare il sistema immunitario e prevenire l’influenza. Pare inoltre che questi frutti rossi riescano anche a migliorare l’efficacia delle vaccinazioni negli anziani.

  • Favorire la perdita di peso: queste bacche rosse aiutano a perdere peso, in quanto contengono parecchie fibre e hanno un basso contenuto di zuccheri.

  • Proteggere gli occhi e la pelle: le bacche di Goji contengono dei potenti antiossidanti che proteggono gli occhi e la pelle dalle radiazioni e dal fumo.

  • Controllare la glicemia: queste bacche rosse controllano i livelli di zucchero nel sangue.

  • Aumentare i livelli di testosterone: le bacche di Goji sono strettamente legate alla fertilità, in particolare a quella maschile. Esse aumentano gli spermatozoi, migliorano le capacità sessuali, migliorano l’erezione e sono considerate dai medici una valida alternativa al Viagra.

  • Dare energia e migliorare le prestazioni atletiche

  • Migliorare la qualità del sonno

  • Migliorare le capacità di concentrazione

  • Aumentare l’aspettativa di vita e ridurre i rischi di malattie cardiache

  • Ridurre i dolori dell’artrite

  • Proteggere il fegato

Le controindicazioni delle bacche di Goji

Ecco quali sono invece le controindicazioni delle bacche di Goji:

  • Contrazione dell’utero: in caso di gravidanza o allattamento è meglio non assumere le bacche di Goji, in quanto potrebbero provocare le contrazioni dell’utero ed interferire con la crescita del feto o provocare difetti fisici alla nascita.

  • Reazioni allergiche: le persone che sono già allergiche al tabacco, alle pesche, ai pomodori e alle noci, potrebbero essere allergiche anche a queste bacche rosse.

  • Pressione bassa: le persone che soffrono di pressione molto bassa, devono assolutamente evitare questi frutti rossi, in quanto abbassano ancora di più la pressione sanguigna.

  • Interferiscono con il sonno: assumetele soltanto durante il giorno, in quanto durante la notte potrebbero tenervi svegli e causarvi notti insonni.

  • Provocano vertigini: le bacche di Goji contengono l’atropina, le quali potrebbero provocare vertigini, fastidio agli occhi, allucinazioni e vista offuscata.

  • Problemi di digestione: il consumo di questi frutti rossi può causare indigestione o lievi disturbi digestivi a chi ha già un apparato digerente debole. Le persone che assumono in modo eccessivo gli integratori a base di bacche di Goji, possono andare incontro a diarrea, vomito, indigestione e nausea.

Come assumere le bacche di Goji

Le bacche di Goji possono essere consumate così come sono, essiccate, sotto forma di tè, nei succhi di frutta, nei frullati, nelle zuppe, nei cereali, nelle barrette energetiche, nei dolci e nelle insalate. Il dosaggio ideale delle bacche di Goji, per una persona in salute e che consuma 2000 calorie al giorno, è di 5 cucchiai. In tal modo si assumeranno 94 calorie di carboidrati, 14 calorie di grassi ed il resto sono proteine.