L’ananas: quali sono le proprietà di questo frutto? Perché fa bene?

0
69

In estate, per combattere il caldo, è bene assumere frutta, ricca di acqua e vitamine, e l’ananas è un frutto esotico, ricco di fibre e di un enzima ottimo per la salute, in particolare per la digestione, che sicuramente può aiutare. Ma quali sono le sue proprietà?

I suoi nutrienti e benefici

L’ananas è un frutto adatto ad una dieta dimagrante, in quanto un etto di esso conta 42 calorie. Oltre all’acqua, essa contiene principalmente potassio, magnesio e vitamina C. Tra i suoi enzimi, si trova soprattutto la bromelina, presente non solo nella polpa, ma anche nel gambe e nelle foglie, che agisce contro infiammazioni, tumori, artrosi, edemi, ferite e scottature. Sempre grazie a questo enzima, esso agisce anche sul raffreddore, diminuendo la durata del raffreddore. Per uso esterno, può favorire la cicatrizzazione, rendendo di nuovo la pelle morbida ed elastica.

Il suo colore giallo è dovuto ai suoi pigmenti antiossidanti, la cui concentrazione aumenta con la maturazione. Per sceglierlo bene, si devono considerare il suo profumo, che non deve essere troppo intenso, e che sia pesante, con foglie dure, scure e fresche, e un picciolo sano. Intero, si può conservare qualche giorno in frigorifero.

Esso si può assumere non solo come dessert, ma anche abbinato con carne, in quanto la rende più digeribile (se saltato in padella con esso), oppure si può inserire nelle proprie insalate, con altre verdure. E’ bene tenere presente che può provocare reazioni allergiche, che si manifestano con l’orticaria. Chi è allergico al lattice e al polline, dovrebbe guardarsi dal consumarla.

Il suo uso per la bellezza

Una proprietà particolare di questo frutto, dovuto alla bromelina e al fatto che contiene poche calorie, è che aiuta a dimagrire. Questo enzima, infatti, potrebbe attaccare le proteine che intrappolano i tessuti cellulitici, permettendo loro di staccarsi ed essere eliminati dall’organismo. Infatti, è presente in molte creme o integratore contro la cellulite. Grazie anche alle sue fibre, aumenta il senso di sazietà.

Il succo di ananas, invece, può essere un ottimo tonico per le pelli stanche. Per ridurre le rughe, ad esempio, si può preparare una crema per ridurre le rughe, frullando una fetta di ananas grande tagliata a pezzi e due cucchiai di miele. Questo preparato va applicato di sera, sulla pelle pulita, sul contorno occhi, e si lascia agire per una ventina di minuti o mezz’ora, sciacquando poi con acqua fredda. Se avanza, si può conservare in frigorifero, ed usarlo tutti i giorni (minimo tre volte alla settimana).

Se si usa il succo (oppure se ne passa una fetta sul viso), imbevuto in un batuffolo di cotone, esso può servire a pulire ed esfoliare la pelle del viso, lasciando poi agire per una ventina di minuti, prima di risciacquare.